GIOVANILI: ALLE FINALI SIA CON LA 17 CHE CON LA 20!!
lista news completa »


Entrambe le formazioni del vivaio arancionero staccano il "pass" per le finali nazionali di Roana battendo Forlì (U17) e Montebelluna (U20).

PROMOSSE!
Altro giro...e altro regalo! Anche per il 2013 infatti le formazioni giovanili dei Vipers centrano l'obiettivo delle Finali Nazionali Giovanili (da quest'anno a 6 squadre per categoria) e lo fanno da protagoniste visto che ci arrivano come teste di serie e senza dover rientrare "dalla porta di servizio" offerta dagli spareggi fra le eliminate in semifinale. Due convincenti successi in semifinale nazionale su Forlì e su Montebelluna (in u20) regalano agli asiaghesi l'accesso diretto alla Final Six.
Il 18-19 Maggio (U17) e il 25-26 maggio (U20) quindi tutti a Roana a sospingere le "piccole" vipere contro i pari età provenienti dal resto d'Italia.

UNDER 17
Tutto relativamente "facile" per la formazione under 17 (nati negli anni 1997-1998-1999) che dopo aver faticato non poco per primeggiare nella fase zonale (soffertissimo pareggio all'ultimo secondo in casa del Treviso al termine di una partita "horror") in quello che è stato il "remake" della finale scudetto U15 del 2012, si è scontrata con la formazione del Forlì ottenendo due agevoli vittorie: 8-1 in trasferta e 14-1 fra le mura amiche di via Cinque (referto del match in allegato) che la hanno catapultata di diritto alla finale a 6 di Roana dove se la dovrà vedere con Real Torino, campione d'Italia in carica, Treviso-Monleale-Ferrara e ancora Forlì che, nello spareggio fra perdenti, ha avuto la meglio sul Modena.

UNDER 20
Più "tribolata" la strada della formazione capitanata da Michele "Mitch" Matteazzi che dopo aver, abbastanza a sorpresa, ribaltato il pronostico nella finale zonale contro Padova (battuto in gara 2 per 5-3 e in "gara 3" con un soffertissimo 1-0 firmato da Davide Longhini) se l'è vista con i pari età del Montebelluna (vincente dello spareggio a 3 con Draghi Torino e Velletri) che si sono presentati nella doppia sfida con un roster abbastanza "stravolto" rispetto a quello della regular season visto l'innesto di 5-6 rinforzi di matrice Pieve di Cadore che hanno reso assolutamente più avvincente (oltre che "ruvido") il doppio confronto. Pareggio "suicida" nella gara di andata (in trasferta) dopo che i Vipers si erano costruiti un "tesoretto" di 3 goal (3-0 dopo 10 minuti di gara e 4-1 a metà del secondo tempo) con il Montebelluna ad impattare nell'ultimo minuto di gioco (in 5 contro 4 dopo aver tolto il portiere) ma vittoria convincente dei ragazzi di Corà nel retour-match giocato domenica 12 nel "fortino" di via Cinque (inviolato in stagione sia a livello di U17 che in U20) con Matteazzi e compagni bravi nel superare alcuni momenti di difficoltà (Raiders in vantaggio dopo 5 minuti di gioco) e nel passare indenni alcune inferiorità numeriche. 6-1 lo score finale sul tabellone con tripletta di Longhini e reti di Rigoni, Matteazzi ed Ambrosini (in allegato il referto).
Alle finali (25-26 maggio Roana) il plotone delle avversarie sarà così composto: Molinese (campione d'Italia in carica), Padova, Milano24, e le vincenti del doppio spareggio fra Montebelluna-Modena e Draghi Torino-Civitavecchia.
Concentrazione, nervi a posto e un pizzico di fortuna (che nello sport non guasta mai..) saranno le componenti fondamentali per il doppio week-end di Finale. Lavorare un anno intero per gettare tutto alle ortiche per qualche sciocchezza personale sarebbe un vero e proprio delitto..vero ragazzi?
Vaaaaaaaaaamossssssssssssss!!!

per risultati, statistiche, marcatori e panalità di tutta la fase nazionale giovanile andare a
http://fihpjunior.leaguerepublic.com


Documenti allegati
     »REFERTO U20 VIPERS VS GHOSTS.docreferto gara u20 Asiago-Ghosts Padova
     »REFERTO U20 VIPERS VS MTBL GARA 2.docreferto gara u20 Asiago-Montebelluna


Immagini allegate