SI RICOMINCIA!
lista news completa »


Al via la stagione 2013-2014 con un bel po' di novità in casa Vipers. In via Cinque arriva il Cittadella.

Altro giro altro regalo...si diceva.
Ed il regalo per i Vipers è essere nuovamente ai nastri di partenza del massimo campionato di hockey inline con una squadra rinnovata durante l'estate ed infarcita di giovani di belle speranze provenienti dal vivaio arancionero.
Parecchie infatti le facce nuove (e sbarbate..) della compagine a disposizione di coach Sartori, che durante la stagione potrà avvalersi della collaborazione tecnica, come assistent-coach, di Alessandro Dall'Oglio "Macia", figura storica di casa Vipers, nelle ultime stagioni prima ai Black Vipers e poi ai Black-Out.
Partiti Stefano Stella e Stefano Testa, il sodalizio altopianese ha puntato sulla crescita dei giovani che tanto bene hanno fatto (e speriamo continuino a fare) nel settore giovanile dei Vipers: Davide Longhini, Michael Rigoni, Thomas Berthod (tutti classe 1998) che vanno ad aggiungersi ai già "navigati" (si fa per dire) Daniele Rigoni, Matteazzi, Martini e Corà che hanno già alle spalle una o due stagioni in A1 pur non essendo ancora maggiorenni.
Un ringiovanimento drastico quindi se si considera che dai Black-out sono poi arrivati anche Valente (classe 1993) e Fabio Lievore (1992) oltre al rientro di Tartaglione (1991 che ha smesso le lame da ghiaccio per motivi legati allo studio) e che, saltuariamente, farà qualche apparizione anche il giovane Vendrame, prelevato dal Treviso per il campionato under 20.
Mezza squadra quindi, se non oltre, al di sotto dei vent'anni! Un'azzardo forse...ma sicuramente un'attestato di stima sia per i giovani del vivaio che per la coppia di allenatori cui spetta l'arduo compito di plasmare ulteriormente questi ragazzi ed inserirli gradualmente nell'ambiente senior senza "bruciarli". Nessuna pressione ovviamente per una stagione che vedrà nuovamente i Vipers partire in seconda (o terza?) fila, con gli arancioneri pronti a provare lo sgambetto alle protagoniste annunciate del torneo (Milano su tutte e poi Vicenza, Monleale e Padova) e a giocarsela con tutte le altre (Cittadella, Molinese, Verona, Novi e Mammuth) per un posto al sole.
Si parte proprio contro gli scaligeri del presidente-allenatore Pierobon, freschi di Supercoppa combattuta fino all'ultimo nella tana della corazzata Milano24 (vincitore poi per 3-1). Gli americani Spain e Nave, l'asiaghese Covolo e il portierone Facchinetti (MVP della gara di Milano) i punti di forza di una squadra che lo scorso anno si è piazzata davanti ai Vipers in virtù di un campionato decisamente più regolare. Una vittoria a testa nella passata stagione quindi punti già "pesanti" quelli in palio stasera in Via Cinque con il fischio d'inizio alle 20.30 agli ordini dei sig.ri Fonzari e Sirok.
Su il sipario! Si riparte!!!


Serie A1, 1a giornata

Sabato 19 ottobre

Ore 18.00: Sorci Verdi Verona – Milano Quanta (Grandini e Colcuc)
Ore 19.00: Novi Hockey – Mammuth Roma (Pioldi e Zoppelletto)
Ore 20.30: Asiago Vipers – Cittadella (Fonzari e Sirok)
Ore 20.30: Polisportiva Molinese – Ghosts Padova (Zuccatti e Gufler)
Ore 20.30: Diavoli Vicenza – Sportleale Monleale (Rigoni e Monferone)

 

Serie A2, 1a giornata

Sabato 19 ottobre, ore 20.30

Ore 20: Fox Legnaro – Invicta Modena (Favero)
Sk Civitavecchia – Raiders Montebelluna (Liotta)
Libertas Forlì – Lepis Piacenza (Faragona)
Polet Trieste – Pattinatori Sambenedettesi (Trapani)


Asiago Vipers
Ufficio Stampa



Immagini allegate
Il gruppo delle giovani leve a festeggiare l'ultimo scudetto U17

 
      


 


 

On this cold Budapest morning I got up as fresh as scarcely replica watches sale ever before, checked all my gear one last time - laptop, camera, chargers, lenses, flash, memory cards, batteries - and replica watches uk finally set off to have what I would call "my first watch exhibition experience." My destination was the 2013 SalonQP fine watch exhibition, held between the 7th and 9th of November, in the Saatchi Gallery in the fabulous city of London. Saying replica watches sale that I was excited would be a massive understatement. Although I was familiar with this annual event - we at aBlogtoWatch have covered it several times - the thought of seeing so many special watches "in the metal," at the same place, at the same time had me rolex replica uk counting down the days and weeks before the event started. Before we begin to discuss the highlights of replica watches sale the show, allow me to briefly describe SalonQP for those who have not had the replica watches sale pleasure of attending before.