FESTA A META'...
lista news completa »


In Serie B e nel Settore Giovanile risultati alterni nel fine settimana.

E’ stato un weekend agrodolce per i colori arancioneri, iniziato sabato con il 5° turno del girone di andata del campionato di Serie B che ha fatto registrare il prevedibile e larghissimo successo esterno (0-14) degli Asiago Black Vipers a Ferrara contro gli Estensi. Le reti sono state realizzate da: Simone Rigoni (poker), Valente (“hat trick”), Basso e Slaviero, autori di una doppietta ciascuno, Silvagni, Rossi e Rebeschini. Serata perfetta grazie allo shutout di Rodeghiero. E’ andata male, invece, agli Asiago Vipers, che nell’incontro clou di giornata sono stati sconfitti 4-8 dal Ferrara capolista. Negli altri incontri di giornate il Riccione ha superato di misura (4-3) il Vicenza; mentre il Verona si è imposto agevolmente (3-9) sulle Nutrie Russi.
Questa la classifica - Serie B (girone B): Ferrara Hockey punti 13; Asiago Black Vipers * e Riccione * punti 9; Verona punti 8; Asiago Vipers punti 6; Diavoli Vicenza * punti 4; Nutrie Russi * punti 3; Estensi Ferrara punit 0. (* una gara in meno)
 
Anche a livello giovanile la festa è stata a metà. Niente da fare per le volonterose “viperette” dell’Under 13, che nel gironcino svoltosi sulla pista di casa sono state sconfitte dal Tergeste Trieste (11-0) e dal Taurus Buja (8-0). A parziale attenuante l'assenza del portiere titolare, sostituito con un giocatore di movimento schierato nell'inedito ruolo.
Concede il bis, invece, l’Under 17 che anche a Trieste non finisce di stupire, superando nuovamente Cittadella (9-2) e Polet Trieste (5-1) e confermandosi così in vetta al girone 3 della categoria. Nella prossima fase i ragazzi altopianesi affronteranno le migliori degli altri due gironi per cercare di ottenere la qualificazione alla fase nazionale.
In allegato tutti i risultati e le classifiche dei campionati giovanili.


Foto Dal Sasso e archivio Vipers


Documenti allegati
     »RISULT.CLASS._AGO._HLINEA_14_11.12.pdf


Immagini allegate

 
      


 


 

On this cold Budapest morning I got up as fresh as scarcely replica watches sale ever before, checked all my gear one last time - laptop, camera, chargers, lenses, flash, memory cards, batteries - and replica watches uk finally set off to have what I would call "my first watch exhibition experience." My destination was the 2013 SalonQP fine watch exhibition, held between the 7th and 9th of November, in the Saatchi Gallery in the fabulous city of London. Saying replica watches sale that I was excited would be a massive understatement. Although I was familiar with this annual event - we at aBlogtoWatch have covered it several times - the thought of seeing so many special watches "in the metal," at the same place, at the same time had me rolex replica uk counting down the days and weeks before the event started. Before we begin to discuss the highlights of replica watches sale the show, allow me to briefly describe SalonQP for those who have not had the replica watches sale pleasure of attending before.