CAMPIONATO: DECIMA GIORNATA, ARRIVA IL MONLEALE
lista news completa »


Obbligatorio ritrovare gioco e risultato per non perdere il treno playoff. Capitan Sartori suona la carica:<< Siamo pronti e faremo bene!>>.

Una due giorni davvero importante quella che sta per prendere il via ad Asiago, nell’impianto di via Cinque, teatro oggi (ore 18.30) della delicata sfida-playoff tra la Rigoni di Asiago Vipers ed il Monleale  (rispettivamente ottava e nona in classifica) e domani della “Final Four” di Coppa di Lega Serie B.
Si parte con la A1 e con un Asiago, al palo dal 6 novembre scorso, che dovrà fare di tutto per conquistare il massimo risultato per allontanare gli odierni avversari, che inseguono a due lunghezze e che rispetto ad inizio anno (vittoria, e qualificazione, asiaghese nel match di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia) hanno aggiunto dei pezzi di valore (De Zordo e Bartheldy) al roster a disposizione di coach Tarantola.
Sarà un incontro da prendere con le molle, anche perché, giusto per non perdere il vizio, la formazione arancionera non si presenterà al completo: out lo squalificato Stefano Stella (ultimo turno da scontare) e indisponibili Simone Carli, Pertile e Strazzabosco: attacco da reinventare, quindi. Non il miglior approccio ad una gara così importante per le sorti-playoff dei campioni d’Italia in carica ma il clima è tutto sommato disteso come conferma capitan Sartori:<< Abbiamo approfittato della sosta per ricaricare le energie dilapidate in Champions e in settimana ci siamo allenati bene. Dobbiamo semplicemente ritrovare la grinta che ci ha contraddistinto e sono sicuro torneranno anche le vittorie. Quest'anno appena andiamo sotto nel risultato ci disuniamo e non abbiamo quelle nostre classiche "reazioni" che ci hanno permesso di vincere tante volte in rimonta; col Monleale sarà difficile ma giochiamo in casa e sappiamo quanto importante sia per noi far bene fra le "mura amiche". Abbiamo concesso già i 3 punti al Civitavecchia, in una partita in cui abbiamo giocato meglio dei nostri avversari ma che è stata segnata dagi episodi: faremo in modo che nessun'altro porti via punti da casa nostra.>>
 
Domani, invece, riflettori sulla Serie B e la “Final Four” di Coppa Lega B. Archiviato il girone di semifinale della scorsa settimana e digerita la non "indolore" eiminazione dei Black Vipers (troppo contratti all'esordio col Sacile) gli Asiago Vipers, di capitan Rigoni, provano a ricompattarsi e a trovare il loro miglior gioco per dare l’assalto ad uno dei pochi trofei che ancora manca in bacheca. Il primo ostacolo (domani ore 11.30) sarà il Piacenza. Nell’altra semifinale (ore 13) si affrontano Sacile e Novi. Finalissima alle ore 17.30.

ll programma della decima giornata:

Sabato 18 dicembre.


Pirati Civitavecchia - Milano 24 Quanta                              (Stella F. - Petillo);
Asiago Vipers - Monleale:                                                   (Soraperra - Fiabane);
Ferrara - Vicenza                                                                (Fonzari - Gufler);
Ghost Padova - Polet Ts                                                     (Marri - Turetta)     

Domenica 19 dicembre:
Edera Trieste - Cittadella                                                    (Rigoni - Turrini)
             
riposa: Lions Arezzo
 
Classifica A1. Milano ed Edera Trieste punti 21; Padova punti 16; Civitavecchia punti 15; Arezzo * punti 14; Vicenza  punti 13; Ferrara punti 12, Rigoni di Asiago Vipers punti 9; Monleale punti 7; Cittadella punti 4; Polet Trieste * punti 0.
(* una partita in più)

Rigoni di Asiago Vipers
Ufficio Stampa



Immagini allegate
Rossi al rientro dopo aver saltato la trasferta di Milano

 
      


 


 

It was cheaper than the 5512, built especially to replica watches sale get it on the wrist of everyone and anyone, and it worked like a charm. The 5513 could be had for around two weeks' average wage, making it replica watches uk extremely accessible and successful. After Wilsdorf's death in 1960, Rolex continued its founder's dominance of the sea with aplomb. The concept Deep Sea Special visited the lowest place on replica watches sale Earth - the Mariana Trench - in the same year, and the Sea-Dweller, with its patented gas escape valve, secured a contract with diving rolex replica uk contractor COMEX in 1967. But the biggest challenge was yet to come, and it was powered by a battery. Through the sixties and replica watches sale seventies, companies like Bulova and Elgin began development of an electronic watch. Once Seiko got wind of this new technology, they took the concept and ran with replica watches sale it, causing what is now known as the 'quartz crisis'.