ULTIME NEWS
 


[08-12-2012 17.58]
NEL TUNNEL
I Vipers "bucano" anche il match contro la Molinese (6-6) rimanendo nei bassifondi della classifica e sabato arriva il Milano24. Come uscirne?? ::continua»
[30-11-2012 15.09]
RISCATTO O BARATRO
I Vipers, dopo l'incredibile scivolone di Cittadella ricevono la neopromossa Molinese. Per Petrone e soci l'obbligo della 1a vittoria interna stagionale ::continua»
[22-11-2012 01.16]
TROPPO NERVOSI...MA PIAN PIANO...
I Vipers compiono qualche passo in avanti dopo le gare con Empoli e Roma ma non basta con un Monleale davvero quadrato che espugna via Cinque. ::continua»
[16-11-2012 00.01]
DIMENTICARE EMPOLI...E PURE ROMA!
I Vipers ricevono Monleale dopo 2 turni da dimenticare. Sartori squalificato per 3 giornate dal Giudice Sportivo. ::continua»
[15-11-2012 15.01]
A PUNTEGGIO PIENO MA... DERUBATI!!!
Sia la 17 che la 20 s'impongono su Cittadella e Verona e continuano la loro marcia imbattute.Grave furto subìto dalla 17 nello spogliatoio di Cittadella ::continua»
[15-11-2012 15.00]
ASIAGO VINCE, L'INLINE PERDE.
I Vipers conquistano i 3 punti al termine di una partita surreale ed infinita in cui gli arbitri non sono stati decisamente in serata... ::continua»
[10-11-2012 07.57]
DIMENTICARE EMPOLI
La Rigoni di Asiago alle prese con la trasferta più "scomoda" della stagione deve dimenticare in fretta la "collezione" di orrori di sabato scorso. ::continua»
[08-11-2012 09.03]
U17 A SEGNO
La formazione "di mezzo" del settore giovanile arancionero gioca bene e batte agevolemente i Bludogs Montorio (5-1).Giovedì 8 si va a Cittadella. ::continua»
[06-11-2012 01.35]
(QUALCHE) PASSO INDIETRO...
I Vipers, a dir poco irriconoscibili, cedono (2-4) l'intera posta ad un Empoli non certo irresistibile che comunque non ruba nulla. ::continua»
[01-11-2012 23.46]
WEEKEND DI DEBUTTI
Sabato sera (ore 20) la Rigoni di Asiago ospita l'Empoli per il debutto in campionato. Domenica a mezzogiorno inizia anche l'avventura dell'Under 17. ::continua»
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

 
      


 


 

The interest for the opening night was beyond my boldest expectations! All three levels were packed swiss replica watches with true watch aficionados and the occasional watch lovers, all of them tirelessly visiting exhibitors in replica watches sale every hall. Large crowds gathered around every booth as brands repeatedly presented their latest and greatest timepieces. Some brands tried to further enhance the night's swiss replica watches buzzing atmosphere. My absolute favorite of these efforts had to be the 1940's band playing by the Bremont stand. Their lovely style lent a unique flair to the gallery while perfectly matching the British company and its showcased replica watches sale timepieces. From a watch enthusiast's perspective it was fantastic to see so many replica watches people attend and show such incredible interest for the event, for the brands and - most cheap replica watches importantly - for watch making itself.