ULTIME NEWS
 


[25-09-2010 11.25]
COPPA ITALIA - SEMIFINALE D'ANDATA
La Rigoni di Asiago ospita i terribili Pirati Civitavecchia. Turno quasi proibitivo per Stella e compagni. Fischio d'inizio alle 18.30. ::continua»
[21-09-2010 13.38]
COPPA ITALIA - IL "FILM" DELLA PARTITA
Asiago "accende e spegne la luce" più volte nel corso del match, ma la rete di Tessari vale la semifinale contro la corazzata Civitavecchia. ::continua»
[18-09-2010 23.09]
COPPA ITALIA:RIBALTONE! I VIPERS PASSANO 9-5 ALL'O.T
La Rigoni di Asiago riesce a ribaltare il K.O dell'andata con un'altra prova di cuore. Di Fiippo Tessari il golden goal che vale la qualificazione! ::continua»
[17-09-2010 17.53]
COPPA ITALIA - RITORNO QUARTI DI FINALE
Vipers chiamati al pronto riscatto dopo la sconfitta di Monleale. Il 5-2 dell'andata non sarà facile da ribaltare, ma "mai dire mai"... ::continua»
[13-09-2010 22.16]
COPPA ITALIA - BATTUTA D'ARRESTO A MONLEALE
La Rigoni di Asiago al debutto nella manifestazione della coccarda, soccombe (5-2) in casa del volitivo Monleale. Ora si spera nel ritorno. ::continua»
[10-09-2010 17.01]
VIPERS CUP
Tutti in campo sabato 11 settembre per la settima edizione. Chi scriverà il proprio nome sulla coppa? ::continua»
[06-09-2010 20.25]
SUPER "BOCE"!!!
La Rigoni di Asiago Vipers conquista la Supercoppa Italiana grazie ad una prova tutta cuore e grinta. Edera ko (8-6). ::continua»
[03-09-2010 09.04]
SETTORE GIOVANILE: si riparte!
Con qualche novità e soprattutto tanta voglia di divertimento… ::continua»
[28-08-2010 10.21]
MERCATO: ALTRE DUE CESSIONI IMPORTANTI
Continua la politica del contenimento dei costi voluta dai vertici della società. Comencini e Penko in prestito a Padova ed Arezzo. ::continua»
[13-08-2010 12.32]
LA STAGIONE CHE VERRA'
Intervista su mercato e stagione 2010-2011 con il Presidente della Rigoni di Asiago Vipers, Fabio Forte. ::continua»
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

 
      


 


 

It was the high-end of a market that was continually swiss replica watches getting cheaper, and was the make-or-break watch for Rolex to survive. It did the job, and helped pull Rolex through to the other side of replica watches sale the quartz crises, where it emerged in an era that had begun to embrace the mechanical timepiece as a nostalgic luxury. From there, Rolex went from strength to swiss replica watches strength, carried by its unique heritage and unprecedented marketing techniques. Some may say the Rolex Submariner is the by-product of an enormous advertising spend, while others might say it's a legend of its time, and both would be right. As its incredible replica watches sale residual values, massive media exposure and huge popularity demonstrates, when it comes to dominating the replica watches market, little else comes close. I can't really think of another time when I found a 3:40 am wake-up feel cheap replica watches any easier than it did just a couple of days ago.