ULTIME NEWS
 


[07-10-2009 10.28]
E’ INIZIATA LA STAGIONE DELLA VIPERS TRIBU’
Gran entusiasmo e voglia di divertimento! ::continua»
[04-10-2009 23.02]
COPPA ITALIA: LA FINALE E' ANCORA VIPERS-EDERA.
Nessuna sorpresa nelle gare di ritorno delle semifinali. La Rigoni di Asiago Vipers espugna Arezzo (2-6) e in finale trova ancora l'Edera. ::continua»
[01-10-2009 13.54]
COPPA ITALIA: AD AREZZO PER GUADAGNARSI LA FINALE
Nella trasferta in Toscana la Rigoni di Asiago Vipers cerca il pass per la finale. Si parte con un buon vantaggio ma guai a sottovalutare l’impegno! ::continua»
[30-09-2009 09.55]
VIPERS’CUP: E’ CRISTIAN RELA IL VINCITORE DEL 2009!
Una bella giornata all’insegna del gioco e del divertimento al Golf Club Asiago e per gli organizzatori sforzi ampiamente ripagati. ::continua»
[28-09-2009 09.56]
VANTAGGIO VIPERS
Tomasello sforna il poker e la Rigoni di Asiago mette da parte un tesoretto di 4 reti in vista del ritorno. Bene anche Penko. ::continua»
[25-09-2009 06.54]
COPPA ITALIA: ECCO LA SEMIFINALE
Contro Arezzo, come lo scorso maggio in campionato, i Vipers si giocano l’accesso alla finalissima. Dubbi sui roster di entrambe le formazioni. ::continua»
[21-09-2009 00.46]
COPPA ITALIA: SI VA IN SEMIFINALE!
Civitavecchia ha un organico troppo "striminzito" per reggere all’onda d’urto asiaghese che spazza via i Pirati in 10 minuti. Tripletta di Longhini. ::continua»
[18-09-2009 14.49]
AL VIA I VIPERS' CLINIC!
A scuola dai Campioni. Ecco le date e tutte le info per un'occasione davvero imperdibile!!! E subito uno sconto per il primo turno! ::continua»
[18-09-2009 23.04]
RITORNO QUARTI DI COPPA ITALIA
I Vipers cercano il pass per la semifinale affrontando fra le mura amiche i Pirati. ::continua»
[15-09-2009 10.40]
MISSIONE COMPIUTA
I ragazzi della Rigoni di Asiago Vipers fanno risultato a Roma e ipotecano la qualificazione. ::continua»
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

 
      


 


 

It was the high-end of a market that was continually swiss replica watches getting cheaper, and was the make-or-break watch for Rolex to survive. It did the job, and helped pull Rolex through to the other side of replica watches sale the quartz crises, where it emerged in an era that had begun to embrace the mechanical timepiece as a nostalgic luxury. From there, Rolex went from strength to swiss replica watches strength, carried by its unique heritage and unprecedented marketing techniques. Some may say the Rolex Submariner is the by-product of an enormous advertising spend, while others might say it's a legend of its time, and both would be right. As its incredible replica watches sale residual values, massive media exposure and huge popularity demonstrates, when it comes to dominating the replica watches market, little else comes close. I can't really think of another time when I found a 3:40 am wake-up feel cheap replica watches any easier than it did just a couple of days ago.