[Notizia inserita il giorno 07-04-2009] archivio news
clicca per ingrandire la foto

A1 - A2 CAMPIONATO
AVANTI COSI’!


A1 – I Vipers spengono i Diavoli e Penko chiude a tripla mandata la porta, risultato? Vicenza se ne torna a casa con un rotondo 3-0 che vendica la sconfitta nel derby d’andata, ma non vede affatto ridimensionate le proprie ambizioni scudetto. La partita non tradisce le aspettative ed è viva ed emozionante per tutti i quaranta minuti dell’incontro, nonostante gli asiaghesi siano palesemente meno determinati che nella prova contro l’Edera ma le reti di Frigo, Mantese e Gruber (a porta vuota) unite alla gran serata di Penko bastano per tenere in testa alla classifica la formazione di Varotto. Buoni gli esordi di Luca Rigoni e Gruber che danno profondità alla panchina e portano esperienza nei momenti di maggior pressione degli ospiti che rimangono in partita fino a 35mo grazie anche alle parate di Kroselj, che si conferma portiere di grande spessore. Ottimo l’arbitraggio del match da parte del sig. Fonzari, mai protagonista e sempre vicino all’azione (e a certi ritmi, non è facile…). Nelle altre sfide importante oltrechè netta vittoria del Civitavecchia sul Forlì (4-1) e striminzito pareggio (1-1) fra Arezzo e Milano24 che lascia così ancor più aperta la lotta al quarto posto (4 squadre in 3 punti!). In coda, colpo di reni del Ferrara che batte il Polet e mette una seria ipoteca sulla permanenza in serie A1; Montebelluna strapazzato dall’Edera.

A2 - La Video Systems Broadcast svolge il compitino e torna coi 3 punti dalla trasferta di Massa. Troppe disattenzioni e un infortunio a Franchini (egregiamente sostituito tra i pali da Nicola Tessari) permettono però al Massa di restare troppo a lungo in partita (4 a 4 al 33mo) prima che le reti di Lamonaca e Stefano Stella indirizzino nel verso giusto il match per i ragazzi di Marobin (sceso in campo visto il numero esiguo di giocatori a disposizione). In chiusura sigillo di Strazzabosco che fissa sul definito 4-8 il risultato del match. Ora due settimane di lavoro per preparare il match con il Monleale con la possibilità di recuperare pedine importanti per il finale di stagione. Nelle altre sfide della giornata “salomonico” 1 a 1 fra Modena e Forte dei Marmi  e passo falso del Latina che ferma così la sua rincorsa alle posizioni “nobili” sul campo del Mestre (4-3). Risultati scontati sia a Cittadella (8-3 al Catania) che a Padova (3-8 con il Monleale).

 

 

 

RIGONI DI ASIAGO VIPERS- CAODURO DIAVOLI VICENZA: 3-0 (1-0)


RIGONI DI ASIAGO VIPERS: Penko, Stella, Longhini, Rigoni S., Rigoni L., Gruber, Mantese, Comencini, Mosele R., Frigo, Mosele M., Volpe, Sartori, Tessari F., Ceschini  All. Varotto R.

CAODURO VICENZA: Kroselj, Pesavento, Zazzaron, Dalle Ave, Roffo L., Petrone, Stevanoni, Rigoni S., Huber, Ciresa, Zoeschg, Pozzan, Valbusa, Bellinaso Ant, Testa, Maran. All. Roffo A.


Reti.

Pt.
5’33”
Frigo (A)
St. 36’57” Mantese (A), 39’57” Gruber (A),

Arbitro: Fonzari di Trieste

 

I risutati della 19ma giornata di A1:


Edera Trieste - Raiders Montebelluna: 12-1              (Strazzabosco di Cesuna);
Hockey Ferrara - Polet Trieste: 5-3                          (Fiabane di Belluno);
Rigoni di Asiago Vipers - Diavoli Vicenza: 3-0           (Fonzari di Trieste);
Lions Arezzo - Milano 24: 1-1                                 (Stella F. di Camporovere);
Pirati Civitavecchia - Hockey Forlì: 4-1                    (Petillo di Cagliari).


Ha riposato: Draghi Torino



La classifica. Rigoni di Asiago Vipers * ed Edera Trieste * punti 49; Diavoli Vicenza * punti 38; Milano 24 Quanta * punti 30; Lions Arezzo* punti 28; Pirati Civitavecchia* punti 27; Hockey Forlì punti 26; Polet Trieste punti 19; Hockey Ferrara* punti 11; Raiders Montebelluna* e Draghi Torino
punti 7.

•    una partita in meno


Le partite di A2


Skating Massa - VSB Asiago Vipers: 4-8          (Simeoni di Roma)
Modena - Forte dei Marmi: 1-1                       (Rizzi di Piacenza)
Skating Mestre - Mammuth Latina: 4-3           (Soraperra di Canazei)
Cittadella Hockey - Catania Flames : 8-3         (Gufler S di Bolzano).
Ghosts Padova  - Monleale: 3-8                      (Ignazzi di Montecchio P.)


La classifica di A2. Monleale punti 48; VSB Asiago Vipers * punti 33; Modena e Hockey Cittadella punti 28; Forte dei Marmi punti 24; Mammuth Latina ** punti 22; Skating Mestre punti 19; Ghosts Padova* Punti 16; Catania Flames punti 9; Massa punti 0.

*   una partita in meno
** due in meno


Rigoni di Asiago Vipers
Ufficio Stampa

Foto allegate
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
Penko shutout
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
gemelli del goal

 
      


 


 

The watch market already had its Rolls Royce and Aston Martin in the form of rolex replica Patek Philippe and Jaeger-LeCoultre, what it needed was a Volkswagen, a hearty, reliable product for the masses, and replica watches that's what Wilsdorf provided. His dream was to make a watch that was the ultimate in rugged usability, something that looked good and could be worn by real people doing real jobs without fear of damage. But there was one element standing is rolex replica his way: water. Even as invisible humidity, water was the nemesis of a mechanical watch, finding its way into every nook and cranny and eating away at the delicate innards. So when Wilsdorf gave his 'Oyster' watch to Mercedes Gleitz for her to wear replica watches uk while she swam the English Channel, eyebrows were raised. Thanks to the hermetically rolex replica sale sealed case - screwed down at the front, back and crown - the watch performed without a hitch.