[Notizia inserita il giorno 26-04-2009] archivio news
clicca per ingrandire la foto

ASSICURA ASIAGO PINK VIPERS ANCORA A SEGNO.
Le rosanero
espugnano la pista del Monleale (1-4) e restano al comando del girone "A" a punteggio pieno. In gol Toffano (doppietta), Tartaglione e Alzetta.

Tre partite e nove punti. Questi i “numeri” da primato, in beata solitudine, per le Assicura Asiago Pink Vipers che non falliscono la “prima” fuori casa, andando a vincere sull’insidiosa (e scivolosa) pista del Monleale (1-4).
Ancora 20’ iniziali all’insegna di intensità e qualità per le rosanero, in vantaggio al 6’ grazie ad un’iniziativa personale di Silvia Toffano, al rientro dopo la parentesi dei Mondiali di hockey su ghiaccio. Asiago tiene in mano la gara, ma riesce a staccare le piemontesi solo nei minuti conclusivi della frazione. In power-play, al 16’, Pesavento recupera il disco e quindi lo serve all’indietro per l’accorrente Toffano, che firma il raddoppio. Passa 1’ e De Rocco, anche lei al rientro dopo gli impegni con la nazionale, innesca la giovanissima Tartaglione, che elude l’intervento di un’avversaria e quindi infila in “back” il 3-0.
Nel secondo tempo le Pink controllano l’incontro, anche quando il Monleale si rifà sotto con la rete di Persico (decisiva, però, la sfortunata deviazione del pattino di capitan Pesavento). Al 12’ Alzetta infila tra i gambali Bonamino per il definitivo 4-1. Al 35’ l’ultima emozione è targata Monleale, ma Caneva si salva.



Sportleale Monleale – Assicura Asiago Pink Vipers 1-4 (pt 0-3)

Sportleale Monleale: Bonamino, Faravelli, Cazzamalli, Gardella, Meleleo, Vicentini, Persico, Di Mase, Giannuzzi. All.: Faravelli D..
Assicura Asiago Pink Vipers: Caneva, Vellar M., Pesavento, Pertile, Toffano, De Rocco, Segafredo L., Vellar F., Rigon, Tartaglione, Alzetta, Segafredo M., Sartori, Rodeghiero. All.: Forte-Schivo.

Arbitro: Spada.

Reti. Pt: 6’13” Toffano (A), 16’04” Toffano (A), 17’10” Tartaglione (A). St: 8’51” Persico (M), 12’36” Alzetta (A). 

Classifica Girone “A”: Assicura Asiago Pink Vipers punti 9; Draghi Torino * 3; Ghosts Ladies Padova * e Monleale 1.
* una partita in meno (Ghosts Ladies Padova – Draghi Torino si disputa l’1 maggio).

Foto allegate di Carlo Dal Sasso

Assicura Asiago Pink Vipers
Ufficio Stampa

 

Foto allegate
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
Le Assicura Asiago Pink Vipers esultano. Girone di andata chiuso al comando.
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
Silvia Toffano con una doppietta ha spianato la strada al terzo successo delle Pink.
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
Agnese Tartaglione a segno anche a Monleale.
Clicca per vedere l'ingrandimento della foto
Daniela Alzetta. Implacabile bomber. A segno in tutte le partite finora.

 
      


 


 

The watch market already had its Rolls Royce and Aston Martin in the form of rolex replica Patek Philippe and Jaeger-LeCoultre, what it needed was a Volkswagen, a hearty, reliable product for the masses, and replica watches that's what Wilsdorf provided. His dream was to make a watch that was the ultimate in rugged usability, something that looked good and could be worn by real people doing real jobs without fear of damage. But there was one element standing is rolex replica his way: water. Even as invisible humidity, water was the nemesis of a mechanical watch, finding its way into every nook and cranny and eating away at the delicate innards. So when Wilsdorf gave his 'Oyster' watch to Mercedes Gleitz for her to wear replica watches uk while she swam the English Channel, eyebrows were raised. Thanks to the hermetically rolex replica sale sealed case - screwed down at the front, back and crown - the watch performed without a hitch.