DIRITTO DI RECESSO 

D. Lgs. n. 185/1999 dal sito del ministero della giustizia

http://www.giustizia.it/cassazione/leggi/dlgs185_99.html

 
Il diritto di recesso

Nel caso in cui la vendita avvenga esternamente a locali commerciali è da considerarsi soggetta al D. Lgs n. 185 del 22/05/1999, che prevede la possibilità da parte dell'acquirente di esercitare il diritto di recesso. Rientrano quindi in questo caso gli acquisti a distanza fatti tramite telefono, o tramite Internet siano essi consegnati a domicilio oppure ritirati presso la sede della società o presso un punto di presenza sul territorio.

 
A chi si applica

Alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale.

Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e/o Titolari di P.Iva e da Aziende. 

In cosa consiste

Il consumatore ha diritto, entro un termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, di esercitare il Diritto di recesso.

Tale diritto consiste nella facoltà di restituzione del bene acquistato al venditore e nel conseguente rimborso del prezzo di acquisto. 

Quando non si applica?

Salvo diverso accordo tra le parti, il consumatore non può esercitare il diritto di recesso per i contratti:

a) di fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata, con l'accordo del consumatore, prima della scadenza del termine di sette giorni previsto dal comma 1;

b) di fornitura di beni o servizi il cui prezzo e' legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il fornitore non e' in grado di controllare;

c) di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;

d) di fornitura di prodotti audiovisivi o di software informatici sigillati, aperti dal consumatore; 
e) di fornitura di giornali, periodici e riviste;

f) di servizi di scommesse e lotterie. 

Quando decade?

Il diritto di recesso decade totalmente qualora il prodotto restituito non sia integro, ovvero:

- mancanza dell'imballo originale

- assenza di elementi integranti del prodotto

- recesso parziale su parte del prodotto acquistato come accessori o ricambi

- bollino SIAE rotto o mancante 

Come usufruirne

Il diritto di recesso si esercita con l'invio di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro e non oltre 10 (dieci) giorni lavorativi (farà fede il timbro postale) dalla data di consegna a: 

Asiago Vipers Associazione Sportiva Dilettantistica

Via Jacopo Scajaro, 23

36012 ASIAGO VI 

- riferimento all'ordine effettuato

- la dicitura"voglio avvalermi del diritto di recesso secondo il D.L. 50 del 15 gennaio 92"

- le coordinate bancarie per il riaccredito del costo dei prodotti. 

La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante Fax. 0424/460733 oppure via e-mail info@asiagovipers.it, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. 

Entro e non oltre 10 (dieci) giorni lavorativi (farà fede la data ricevimento della segnalazione, la data postale della Raccomandata AR e dell'invio del pacco) inviare il pacco contenente: il prodotto sigillato, il relativo imballo, copia stampata della mail di conferma d’ordine e fattura, più copia della lettera precedentemente inviata per raccomandata. 

L'Asiago Vipers Associazione Sportiva Dilettantistica rifonderà le somme versate, come previsto dalla legge italiana, purché il prodotto sia in perfette condizioni, e con confezione integra. 

Tempi del rimborso

La Asiago Vipers Associazione Sportiva Dilettantistica provvederà entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso ad effettuare l'accredito al cliente dell'importo pagato tramite BONIFICO BANCARIO. purché il prodotto sia in perfette condizioni, e con confezione integra (cellophane, etc.). 

Le uniche spese dovute dal consumatore per l'esercizio del diritto di recesso a norma del Decreto Legislativo 22 maggio 1999, n. 185 sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente.